Regolamento

REGOLAMENTO IL CANTAGIRO 2018

1. INTRODUZIONE

Enzo De Carlo, patron del concorso, organizza l’edizione 2018 de Il Cantagiro, storico concorso canoro fondato nel 1962. Hanno partecipato a questa manifestazione molti dei grandi della musica italiana, da Celentano a Morandi, da Battisti a Rino Gaetano da Gino Paoli a Lucio Dalla, Massimo Ranieri, Caterina Caselli, Rita Pavone, Little Tony, Jimmy Fontana, Domenico Modugno, etc. Scopo della manifestazione è quello di scoprire e promuovere talenti e nuove opere musicali attraverso una serie di selezioni che si svolgeranno in Italia e all’estero.

Le iscrizioni all’edizione del 2018 sono aperte e sarà una commissione di esperti scelti, unitamente, ai vari agenti, collaboratori, concorsi partner, scuole di canto, a seguire i candidati nelle fasi preliminari.
Sarà possibile, presentare la propria candidatura entro e non oltre il 31 agosto 2018, salvo eventuali proroghe. I casting e le selezioni si svolgeranno su tutto il territori nazionale attraverso una serie di tappe ad eliminazione che porteranno all’identificazione di concorrenti più meritevoli. La scelta non terrà conto della percentuale degli iscritti nelle varie regioni.

2. BANDO DI CONCORSO

Sono ammessi a Il Cantagiro 2018 tutti i candidati di qualsiasi nazionalità e che propongano qualsiasi genere musicale suddivisi nelle fasce:

OVER 35 nati fino al 31.12.1983 e UNDER 35 nati dal 01.01.1984 al 31.12.2003, suddivisi nelle seguenti categorie:
CANTAUTORI;
INTERPRETI;
LIRICO POP;
RAP;
FOLK;
BAND (per band si intendono i gruppi formati da più di 2 persone indipendentemente dall’età dei componenti);
JUNIOR, nati dal 01.01.2004 al 31.12.2007;
BABY, nati dal 01.01.2008 al 31.12.2012.

In ogni sezione di categoria sono ammessi i duetti e la quota associativa è uguale a quella di un singolo iscritto.
La categoria, al momento della compilazione del modulo d’iscrizione, va scelta in previsione di una eventuale partecipazione alla fase nazionale e va mantenuta per tutta la durata del concorso. Eventuali cambi di categoria, dopo l’iscrizione, dovranno essere tempestivamente comunicati all’agente di zona oppure alla segreteria nazionale a mezzo email.

a. Le Iscrizioni

E’ possibile iscriversi in modalità on line o cartacea:

On line (secondo le procedure dettate dal modulo)
– compilare il modulo di pre-iscrizione online raggiungibile attraverso il seguente indirizzo http://www.ilcantagiro.com/iscrizioni/
– versare la quota di iscrizione di pertinenza, riportando sul modulo il metodo di pagamento prescelto (bonifico/paypal) ed il numero del CRO, come indicato al punto 2.b. del presente regolamento;
– compilare, dopo la pre-iscrizione on line, la scheda di partecipazione e la liberatoria al trattamento dei dati personali (D.lgs. n.196 del 30 giugno 2013 – Codice in materia di protezione dei dati personali) (Allegati 1 e 2). Inoltre è da trattenere l’informativa per il trattamento e la diffusione dei dati (Allegato 3).

Cartacea
– compilare la scheda di partecipazione cartacea e liberatoria (citati Allegati 1 e 2) al trattamento dei dati personali (D.lgs. n.196 del 30 giugno 2013 – Codice in materia di protezione dei dati personali) in esso inclusa attraverso l’agente di zona;
– trattenere l’informativa per il trattamento e la diffusione dei dati (citato Allegato 3).
Le iscrizioni cartacee e tutto il materiale allegato dovrà pervenire, in formato PDF, a mezzo email, all’indirizzo segreteria@ilcantagiro.com
Non saranno accolte domande on-line e cartacee incomplete o non sottoscritte in ogni loro parte.

b. Quota di iscrizione associativa

La quota di iscrizione associativa da versare è la seguente:

€ 100,00 (per cantautori, interpreti, lirico-pop, rap e folk in singolo o duo);
€ 140,00 (per trio e band);
Gratuita fino alla fase regionale (per Junior e Baby).

Per i candidati appartenenti alle categorie Junior e Baby che saranno ammessi alla fase semifinale nazionale, è previsto il versamento di una quota associativa pari a € 100,00 che prevede la:

– partecipazione ad uno stage, della durata di due giorni, che si terrà nella location del Cantagiro 2018;
– consegna dell’attestato di partecipazione a Il Cantagiro 2018.

Nelle fasi precedenti alla fase nazionale non è prevista alcuna quota per i candidati Junior e Baby.

Il versamento della quota associativa può essere effettuato attraverso:

– l’agente, con pagamento in contanti se si utilizza la modalità di iscrizione cartacea. Il candidato deve comunicare, via email a segreteria@ilcantagiro.com l’avvenuta iscrizione associativa specificando il nominativo dell’agente che ha eseguito l’iscrizione.
– bonifico, se si utilizza la modalità di pre-iscrizione on line, intestato a: “Edizioni Il Cantagiro” IBAN: IT20L0832703224000000008815 ed inserendo sul form on line il CRO nell’apposito campo. Nella causale del bonifico dovrà essere così indicato: “versamento quota associativa anno 2018 ed il nominativo del candidato”;
– la carta di credito, paypal, attraverso la procedura guidata nel modulo di pre-iscrizione on line.

Per i versamenti effettuati attraverso bonifico/Paypal si chiede di inviare, successivamente, copia dell’avvenuto pagamento, in formato pdf, all’indirizzo email segreteria@ilcantagiro.com

3. IL CONCORSO

Il concorso è suddiviso in varie fasi e precisamente:

a. Casting

I Casting si terranno presso strutture idonee ed esclusivamente a cura dell’Organizzazione Nazionale de Il Cantagiro tra i candidati regolarmente iscritti.
I candidati potranno esibirsi attraverso brani in dialetto, lingua italiana e straniera.
Coloro che risulteranno idonei, potranno accedere, a discrezione della giuria, alla semifinale nazionale de Il Cantagiro 2018.

b. Audizione “Una voce per Il Cantagiro”

Le audizioni si terranno, a titolo gratuito, presso strutture idonee a cura degli agenti su tutto il territorio nazionale.
Le audizioni hanno lo scopo di essere delle vere e proprie palestre della musica ove si apprendono le informazioni essenziali per una corretta esibizione.
I candidati potranno esibirsi attraverso brani in dialetto, lingua italiana e straniera. Il vincitore di ogni audizione usufruirà della quota associativa che gli consentirà di partecipare alle selezioni de Il Cantagiro 2018, a spese della struttura ospitante. Seppur vincitore di una audizione, il candidato potrà partecipare a tutte le successive audizioni.
Le audizioni dovranno concludersi entro il 31 maggio 2018, salvo eventuali proroghe.

c. Selezioni

Tutti gli iscritti, in modalità on line o cartacea e/o provenienti da Una voce per Il Cantagiro, parteciperanno alle selezioni secondo le indicazioni degli agenti. Nelle selezioni i candidati potranno partecipare con brani editi o inediti, in dialetto, lingua italiana o straniera, di durata non superiore ai 4,20 minuti. Le selezioni saranno svolte con modalità e procedure differenti in base alle esigenze di ogni Regione. I candidati risultati idonei parteciperanno alle finali regionali.

d. Finali regionali

I concorrenti, risultati idonei alle selezioni, per ogni area geografica, potranno partecipare a questa fase.
Nel corso della finale regionale i candidati potranno esibirsi con brani editi o inediti, in dialetto, lingua italiana o straniera, di durata non superiore ai 4,20 minuti.
I candidati risultati idonei a partecipare alla finale regionale accederanno direttamente alle fase nazionale. Nel corso della serata si concorrerà per aggiudicarsi il solo titolo di vincitore della “tappa regionale”.
Le band che disputeranno la finale regionale e che risulteranno idonee saranno ammesse alla fase nazionale “Semifinali/Finale Band”.
Tutti i candidati potranno, una volta conseguito l’accesso alla finale regionale, preparare il brano inedito, la cui documentazione a supporto dovrà essere recapitata a mezzo posta ordinaria all’indirizzo che sarà successivamente fornito, entro i tempi stabiliti e riportati al paragrafo 4 del presente Regolamento.
Per eventuali ed altri candidati meritevoli, l’Organizzazione si riserva di individuare un percorso alternativo nell’ambito della fase nazionale.
Le finali regionali dovranno concludersi entro e non oltre il 10 settembre 2018, salvo eventuali proroghe o autorizzazioni.

e. Selezioni internazionali

Il Cantagiro 2018 prevede la partecipazione di concorrenti provenienti da selezioni in altre nazioni, che seguiranno un iter indipendente ma con le stesse modalità del regolamento. I vari vincitori di ogni nazione partner passeranno direttamente alla semifinale/finale internazionale, il cui svolgimento coinciderà con il periodo delle finali nazionali.
Possono partecipare alla fase internazionale non soltanto i candidati provenienti dalle nazioni partners ma anche gli stranieri residenti in Italia.

4. MASTERCLASS E STAGES

a. La Direzione Musicale de Il Cantagiro con la collaborazione di professionisti del settore organizza una “Masterclass” allo scopo di fornire elementi essenziali tesi alla formazione ed alla valorizzazione delle performances. Questo momento di formazione professionale si terrà a Fiuggi il 3 e 4 marzo 2018, il cui programma sarà pubblicato sul sito. I candidati possono segnalarsi entro e non oltre il 15 febbraio 2018 a mezzo email a segreteria@ilcantagiro.com.

b. Durante la fase nazionale, allo scopo di elevare le qualità delle singole performance, sono previste, per tutti i semifinalisti, attività specifiche mattutine e pomeridiane con la collaborazione di esperti del settore quali: vocal-coah, cantanti, musicisti, attori, look-maker e consulenti d’immagine.

5. FASE NAZIONALE/INTERNAZIONALE

La fase nazionale ed internazionale de Il Cantagiro, della durata di 15 giorni, si terrà presso Il Teatro Comunale di Fiuggi (FR) dal 22 settembre al 6 ottobre 2018.
Ad essa parteciperanno tutti i candidati provenienti dalla fase regionale e seguirà il seguente svolgimento:
– Semifinali nazionali per categoria;
– Semifinali/Finale categorie Junior e Baby;
– Semifinale/Finale internazionale;
– Finale nazionale;
– Finalissima nazionale.

a. In questa fase i candidati appartenenti alle categorie Cantautori, Interpreti, Lirico pop, Rap, Folk e Band dovranno necessariamente presentare alla data di convocazione alle semifinali nazionali, il cui elenco sarà pubblicato sul sito http://www.ilcantagiro.com quanto segue:

– brano inedito e libero da edizioni musicali in dialetto, lingua italiana o straniera, della durata non superiore a 4,20 minuti;
– base professionale del brano, su pen-drive (priva di file personali e libera da virus), in formato WAV (il file dovrà essere nominato COGNOME-NOME-TITOLO BRANO);
– versione cantata, in formato WAV (il file dovrà essere nominato COGNOME-NOME-TITOLO BRANO), su pen-drive (priva di file personali e libera da virus), pronta per essere inserita nella compilation, qualora rientrasse nei criteri di scelta, stabiliti dalla direzione della manifestazione;
– testo dattiloscritto del brano inedito;
– spartito musicale del brano inedito;
– bollettino di dichiarazione SIAE Mod. 112 compilato e con firme in originale degli autori (Allegato 4);
– liberatoria (Allegato 5) degli autori, degli editori ed eventuali proprietari del master, compilata in ogni sua parte e contenente firme in originale, che accettano l’inserimento del brano nella Compilation, autorizzano Il Cantagiro ad utilizzare il brano in tutti i canali di divulgazione.

La documentazione cartacea, completa in ogni sua parte ed in originale, (testo dattiloscritto, spartito musicale, bollettino SIAE e liberatoria autori) dovrà pervenire a mezzo posta raccomandata con ricevuta di ritorno al Maestro Mario Torosantucci, Via Gian Bistolfi 37 – 00157 ROMA, entro e non oltre il 12 settembre 2018, per la verifica, pena l’esclusione dal concorso. Per eventuali informazioni, il Maestro Mario Torosantucci è disponibile al 338 1443213.

b. I restanti candidati appartenenti alle categorie Junior, Baby e Internazionale potranno presentare a propria scelta un brano edito o inedito. Qualora la scelta sia rivolta ad un brano inedito si dovrà fare riferimento a quanto indicato al precedente paragrafo 5.a..

Qualora, invece, si trattasse di un brano edito (cover) si dovrà presentare:

– base professionale del brano, su pen-drive (priva di file personali e libera da virus), in formato WAV (il file dovrà essere nominato COGNOME-NOME-TITOLO BRANO).

c. I candidati appartenenti alla categoria Internazionale potranno scegliere se presentare un brano edito o inedito in italiano o in lingua straniera ma, quest’ultimo dovrà contenere nel testo almeno 4 (quattro) parole in lingua italiana.
I candidati non in regola con la documentazione ed il materiale di supporto indicato saranno esclusi dal concorso.

d. Si riassumono le fasi nazionali che si terranno a Fiuggi, ad eccezione per le Band, che, presumibilmente, parteciperanno a questa fase in una location diversa, e precisamente:

– Semifinale/Finale Band
Le band idonee dalla fase regionale parteciperanno a questa fase, indicativamente, nei giorni 12 e 13 settembre 2018 in una location da destinarsi e che sarà successivamente comunicata.

– Semifinale nazionale
I candidati (interpreti, cantautori, lirico-pop, rap, folk) idonei che provengono dalle fasi precedenti, parteciperanno alle semifinali per la categoria di appartenenza.
Le semifinali si concluderanno con l’individuazione di concorrenti, tra le varie categorie, che accederanno alla finale nazionale.

– Semifinale/Finale internazionale
I candidati stranieri di tutte le categorie, risultati idonei alle selezioni, parteciperanno alla semifinale/finale internazionale.

– Finale nazionale
Tutti i candidati giudicati idonei delle semifinali nazionali di categoria.

– Semifinali/Finale Junior-Baby
Tutti i candidati idonei della finale regionale. I vincitori delle semifinali partecipano alla finale di categoria.

– Finalissima nazionale
I candidati idonei della finale nazionale.

6. PREMI E RICONOSCIMENTI

Sarà decretato il vincitore assoluto de “Il Cantagiro 2018”.
Nel corso della manifestazione saranno premiati i vincitori di categoria Cantautori, Interpreti, Band, Lirico-Pop, Rap, Folk, Junior e Baby.
Inoltre, saranno assegnati: Premio Internazionale “Il Cantagiro nel Mondo”, Premi della Critica e Premi con “Menzioni Speciali” offerti dai partners.
I brani scelti dalla giuria saranno inseriti nella compilation prodotta per l’anno in corso.

7. CONDIZIONI PARTICOLARI

– Alla direzione de Il Cantagiro, è devoluta la scelta dei brani musicali che saranno inseriti nella compilation, e nessuno degli autori o eventuali editori potranno impedirlo.
– L’organizzazione si riserva il diritto di respingere i brani non professionalmente preparati.
– Invitiamo i candidati a comunicarci eventuali atteggiamenti, azioni, richieste da parte di persone sconosciute ed estranee a Il Cantagiro e di diffidare degli operati di quest’ultimi qualora promettessero favoritismi e/o presunte situazioni vantaggiose previo pagamento di “quote extra” rispetto a quella associativa versata a questa Organizzazione.
– Alla finale regionale e alla semifinale nazionale potranno partecipare, previo approvazione da parte di questa Organizzazione, i concorrenti, regolarmente iscritti e vincitori di concorsi e/o festival partners, accreditati “Il Cantagiro” o provenienti da selezioni speciali.
I finalisti, i semifinalisti inseriti nella compilation, de Il Cantagiro 2017, i vincitori di altre edizioni disputeranno, di diritto, la semifinale nazionale 2018, previa iscrizione e versamento della rispettiva quota associativa entro il 31 maggio 2018, come riportato nel paragrafo 2 del presente Regolamento. Il partecipante dovrà specificare alla Segreteria nazionale di aver partecipato alla precedente edizione.
– Il vincitore “assoluto” de Il Cantagiro della precedente edizione ed il vincitore Junior sarà invitato in qualità di ospite per passare il testimone al neo-vincitore.

8. NORME COMPORTAMENTALI

– I partecipanti si impegnano, per tutta la durata del concorso, a tenere sempre un comportamento ed un contegno nel rispetto della decenza e della morale pubblica, evitando di ledere con la propria esibizione, in qualsiasi modo, i diritti e la sensibilità di terzi.
– I concorrenti durante le esibizioni non potranno pronunziare frasi, compiere gesti, utilizzare oggetti o indossare capi di vestiario aventi riferimenti anche indirettamente pubblicitari e/o promozionali se non autorizzati.

9. DIRITTI ED OBBLIGHI DEI CONCORRENTI

– L’Organizzazione garantisce ai partecipanti che l’unico metro di valutazione, adottato con la massima trasparenza dalle commissioni giudicatrici, sarà il requisito artistico che i concorrenti dimostreranno di possedere durante le loro esibizioni o audizioni.
– I concorrenti dovranno accettare in maniera insindacabile ogni giudizio della giuria.
– I concorrenti prima di ogni fase della gara dovranno in ogni caso consegnare in loco la base del brano che intendono eseguire e mostrare il proprio documento di identità, se richiesto.
– Nessun compenso, rimborso per spese di viaggio, di vitto, alloggio, soggiorno verrà corrisposto ai concorrenti, in alcuna fase del concorso.

10. FACOLTÀ DELL’ORGANIZZAZIONE

– L’organizzazione si riserva il diritto di escludere in qualsiasi momento i candidati alle varie fasi del Concorso qualora questi non si conformino alle norme del presente Regolamento.
– È facoltà dell’organizzazione quella di abbinare al Concorso e/o alla diffusione televisiva e/o radiofonica dello stesso, una o più iniziative a carattere promo-pubblicitario, fra cui a titolo esemplificativo ma non esaustivo: operazioni di patrocinio, telepromozioni, sponsorizzazioni, merchandising, senza che alcuno dei concorrenti possa avere nulla a pretendere.
– È facoltà dell’organizzazione di registrare e/o riprendere e/o far registrare e/o far riprendere e diffondere da terzi una o più fasi del Concorso, a livello televisivo, audiovisivo, fotografico e fonografico. Ciascun concorrente autorizza, con la sottoscrizione della liberatoria allegata alla domanda d’iscrizione, tali fotografie, registrazioni e riprese concedendo lo sfruttamento dei suoi diritti di immagine connessi alla sua pubblica esecuzione ed alla sua presenza al Concorso, anche ai fini delle eventuali operazioni di carattere promo-pubblicitarie di cui al precedente punto, senza alcuna limitazione di tempo e/o di spazio e senza avere nulla a pretendere da nessuno.
– È facoltà dell’organizzazione diffondere e pubblicare tutto il materiale fotografico audio e video etc. disponibile anche attraverso siti internet, radio web, tv web e social network.
– È facoltà dell’organizzazione utilizzare i brani presentati dai Finalisti per la realizzazione della Compilation “Il Cantagiro”.
– L’organizzazione si riserva il diritto di poter modificare e implementare il regolamento in qualsiasi momento e senza giustificazione per esigenze, insindacabilmente, valutate dall’organizzazione per fini organizzativi e funzionali o per fatti imprevisti o sopravvenuti, cercando di mantenere intatto lo spirito e l’articolazione del Concorso. Le eventuali modifiche dovranno considerarsi pienamente valide ed efficaci nel momento in cui verranno pubblicate sul sito internet de “Il Cantagiro” www.ilcantagiro.com. Pertanto tutti i Concorrenti sono tenuti a consultare le comunicazioni di servizio pubblicate sul sito o sulla pagina fan di facebook.
– L’organizzazione potrebbe inficiare, nel corso di tutta la manifestazione (audizione, selezione, finale regionale o nazionale), palesi giudizi di parzialità e favoritismi a svantaggio dei restanti, nei confronti di artisti che si scoprono avere contatti e/o attività didattiche con i giurati. Qualora si verificasse questo spiacevole inconveniente, il presidente di giuria accertatosi potrà annullare le schede di votazione dei giurati manchevoli. Agli agenti è affidato il compito di monitoraggio ed accuratezza nella composizione delle giurie tecniche. Eventuali manchevolezze dovranno essere tempestivamente comunicate.

11. COMUNICAZIONI

Tutte le comunicazioni, di ogni genere e tipo, previste dal presente Regolamento saranno validamente effettuate tramite pubblicazione sul sito internet www.ilcantagiro.com, sulla pagina fan di facebook “Il Cantagiro” oppure tramite servizio telematico agli indirizzi e-mail indicati dai candidati nella domanda d’iscrizione.
I candidati sono pertanto tenuti a consultare il sito internet de Il Cantagiro il quale declina sin d’ora ogni tipo di responsabilità per eventuali disguidi, ritardi o mancati recapiti telematici.

12. ARBITRATO

Tutte le controversie saranno decise con lodo arbitrale da un collegio composto da tre persone: un rappresentante dell’organizzazione, un rappresentante del ricorrente ed il terzo deciso di comune accordo tra i due. In caso di mancato accordo il terzo rappresentante sarà nominato dal presidente del Tribunale di Roma, il foro competente sarà in via esclusiva quello del Tribunale di Roma.

Il documento originale e firmato, è custodito agli atti dell’a.c. Edizioni Cantagiro.

Scarica il Regolamento e gli allegati:

Il Regolamento 2018
Allegati 1 e 2 – Scheda di partecipazione e Consenso trattamento dati personali
Allegato 3 – Informativa trattamento dati personali
Allegato 4 – Bollettino dichiarazione SIAE
Allegato 5 – Liberatoria autori ed editori proprietari dei master